venerdì 23 dicembre 2011

NATALE 2011

disegno fatto con le Neopiko4 al NiMI di Firenze. Con l'augurio di un semplice, tiepido e sereno Natale a tutti!

martedì 6 dicembre 2011

Namenote

Nel marasma del periodo si riesce, seppur con lentezza, a mandare avanti i progetti disegnativi.
Per me è la prima volta con una storia lunga a capitoli, e la prima volta che lavoro completamente da sola senza la supervisione di qualche mia collega. ho paura del risultato, ma solo emozionata per come stavenendo, ogni volta che apro questo benedetto name-no-name lo ricorreggo, e ora son pronta per il namenote, e siam a pagina 9 :)

giovedì 24 novembre 2011

Mattinata tipo

nelle ultime settimane sono stata riempita di lavoro di grafica per l'ufficio... come volevasi dimostrare le foto delle collezioni moda sono arrivate con un mese di ritardo, ma io devo sistemarle, impaginarle, graficarle e fornirle di schemi e video entro la solita data. Così si corre.
Facebook aiuta a sopravvivere, a staccare un pò il cervello, mentre senti i muscoli del collo e l'articolazione della spalla con cui impugni la penna 10-12 ore al giorno che si squagliano...ma sia benedetta la Pammy il giorno che mi ha messo su due monitor! grazie a questo posso alleggerire il carico di lavoro dello schermo principale con qualche distrazione nell'altro e lavorare un pò di piùXD
Ecco un no screen di una mattinata molto equilibrataXD nella parte sinistra il lavoro che mi stafacendo impazzire... testoline per parrucchieri che mostrano le sezioni, le direzioni e le angolazioni dei tagli, e a destra la parte relax!




venerdì 11 novembre 2011

Mi è successa una cosa buffa mentre guardavo facebook: ho visto l'anteprima dell'immagine di un link, mi hanno attirato i colori, e guardandola coi pochi pixel a disposizione ci ho visto una cosa che mi ha indotto ad aprirla, una qualche strana versione manga di Alice in wonderland (perchè nessuno sa che sono fissata con Alice e il manga, no no u.u). Una volta aperta mi sono ritrovata davanti a una cosa completamente diversa,per tema e stile, mi ci è voluto un pò prima di riprendermi e scoppiare a ridereXD

Incredibile come il cervello elabora a modo suo le cose, sostituendo particolari pescati dalla nostra mente, dalle nostre passioni, da ciò che semplicemente conosciamo, per andare a 'tappare' i buchi della vista.

Qui sotto l'esempio nel dettaglio di quello che ho visto XDDD

cliccando sull'immagine potete vederla più grande e riuscire a leggere anche l'indirizzo di riferimento dell'illustrazione originale :)

lunedì 31 ottobre 2011

Lucca Comics!

appena tornata da tre giorni di Lucca Comics. Per la prima volta dopo anni è stata meravigliosa e senza intoppi, tranne il fatto che il terzo giorno non trovavo il biglietto e mi sono dovuta far venire a prendere col pass, ma comunque tutto bellissimo. Il risultato del mio workshop, diviso in tre mezze giornate, è stato questo:



Per realizzarlo ho potuto sperimentare del nuovo materiale facendo workshop per lo stand MangaEden, i Neopiko 4. Sono pennarelli caricati con inchiostri ad acqua la cui punta è composta però di setole sintetiche come quella della fude-pen, sono in pratica l'unione tra pennelli e pennarelli. Poichè l'inchiostro è ad acqua si possono sfumare e combinare in diversi modi a seconda che vengano passati puri su carta umida, o che vengano bagnati dopo l'applicazione, o addirittura che vengano letteralmente intinti nell'acqua e usati come pennelli. E' stato veramente divertente anche se ho dovuto prenderci la mano :)


venerdì 21 ottobre 2011

oddio, ho finito le tavole! amen!

ora comincia l'odissea dell'occasione improvvisa di poter mettere giù una storia che stavi pensando, ma che essendo ancora in fase di lavorazione aveva un sacco di buchi... quindi si parte col rattoppo e la sistemazione di alcune faccende, tipo trovare un titolo, decidere quale modello di carro armato scegliere una volta per tutte, trovare e chiudere falle nella trama e cercare di disegnare la faccia dello squalo sempre uguale. che sembra facile, ma essendo un personaggio col viso molto 'cartoonizzato' non ho ancora ben chiari i rapporti tra le parti della faccia, le distanze, la forma degli occhi,del muso.

finora mi è venuto bene in un disegno su 3. e allora a mali estremi estremi rimedi...
modellino in fimo realizzato su quell'unico disegno, in modo da poterlo copiare nelle varie angolazioni! è ancora da cuocere, lungo circa 4 cm. e mi son pure divertita a fare le cicatrici!

venerdì 26 agosto 2011


Ok, c'è poco da dire, sono passata dal retinare una tavola in tre giorni a farne quasi una al giorno, un bel passo avanti...

 Ci sono alcune cosine da sistemare - La Capitanessa Aka mi ha già dato istruzioni XD - sono molto soddisfatta di come sta venendo. Diciamo che l'immagine qui su rappresenta un rettangolino lungo 5-6 centimetri della pagina intera, potete farvi un'idea di quanto saranno piene di retini le altre...
Qui sotto invece uno studio per la farfalla (ottenuta incrociandone due tipi diversi) che comparirà nella storia. E' quando ti metti a fare studi di questo genere per un piccolo elemento che si vedrà chiaramente sì e no in 3 vignette che mi viene da pensare a quanto è bello disegnare e fare manga, anche se ancora di più mi piacerebbe illustrare.
La storia è sempre Sing me a song again, che prende il titolo dalla canzone scritta qui, della quale abbiamo deciso di prendere alcune strofe da inserire nelle tavole a mò di omaggio. Lascio anche il video >_<

venerdì 12 agosto 2011

How to train your Dragon

come si fa a non lasciarsi andare mentre si ascolta la colonna sonora di 'How to train you Dragon'?
Così ecco uno sketch veloce di Toothless, con colorazione volutamente brutale e fasi di lavoro.
L'audio del video non è granchè ma era bello vedere anche la scena



giovedì 11 agosto 2011

VACANZA RELAX


Sapore di saleeee... sapore di mareeeee....
macchè, qui solo sapore di due crocchette di patate mangiate alla veloce davanti al pc, per lo scatto finale prima della consegna delle tavole per Lucca Comics.
Ho finito le matite la settimana scorsa e devo retinare 18 tavole in 10 giorni...che relax!
per aiutarci un pò retinerò la maggior parte delle tavole a computer, fatta eccezione per alcune da tenere nel book come dimostrazione delle fasi di lavoro, e sono contenta perchè ho trovato il modo, con tanta pazienza, di grattare il retino a pc e sfumarlo in maniera che sembri fatto a mano...

 qui non c'entra nulla il retino, ma Frida ha sempre degli occhioni meravigliosi**

venerdì 8 luglio 2011


carrellata senza pretese, intanto prendo confidenza coi post....

  

WELCOME HOME

Ebbene, ci abbiamo provato, e forse ci siamo pure riuscite. Benvenuta nel fantastico mondo del blog, dove gli affaracci tuoi sono in piazza u.u